Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Professionisti della parola - Service editoriale
    0 0

    Io– Ma l’ornitorinco è un mammifero? Ari– Quello con la corazza? Io– Ma no, ti confondi con l’armadillo. Ire– Secondo me, è un uccello: ha il becco! Ale– Aspettate un istante… Sto controllando su Google… Era qualche anno fa, in un cafè di Lione. Per la prima volta comparve tra i miei amici uno smartphone… Le chiacchiere da bar si avviavano verso una rapida rovina e non solo quelle! A […]

    0 0

      1- Non voglio sapere tutto, non voglio sapere tutto subito, tutto sempre, tutto ora. Lasciatemi qualcosa per dopo, lasciatemi un po’ di ignoranza, di curiosità, di progressività, di possibilità di apprendimento o di ricerca. Vorrei a volte capire, discutere, studiare, mettere in dubbio, mettermi in dubbio. Sapere non è una priorità assoluta. A volte posso preferire l’assaggio una bevanda senza conoscerne tutti gli ingredienti e l’intera storia. Posso rimandare […]

    0 0

    Devo dire che il mio Salone del Libro non poteva cominciare meglio. Nell’anno in cui l’ospite d’onore è il Vaticano, un dialogo tra Marco Revelli, Giovanni De Luna e Loredana Lipperini è un buon viatico. Al di là delle contingenze elettorali europee, che vedono la Lipperini e Revelli coinvolti nella lista l’Altra Europa, infatti non posso che condividere la necessità di costruire un sistema di condivisione, quale appunto è una grammatica, […]

    0 0

    Buone notizie al Salone del Libro di Torino per editori, self-publisher e consulenti editoriali che vogliano creare libri digitali interattivi. Veramente digitali. Veramente interattivi. Arriva PubCoder, il software ideale per creare ebook senza sapere scrivere una sola riga di codice. PubCoder è per ora disponibile solo per macchine Apple ma presto rilasciato anche per Windows, è ancora in una fase beta e per questo è ancora gratuito per tutti coloro volessero […]

    0 0

    Il terzo incontro al quale ho partecipato al Salone del Libro (venerdì 9, alle 15, nella abbastanza mai esecrata – anche quest’anno – sala Book To The Future) aveva un titolo molto promettente… Self Publishing: i sogni si pubblicano, non si chiudono nel cassetto. All’incontro, moderato da Alberto Grandi (redattore di Wired), si è fatto un po’ il punto della situazione sull’autopubblicazione e, a dire il vero, non sono emerse novità […]

    0 0

    Il nostro XXVII Salone del Libro di Torino si racconta. Si racconta tramite un’icona e un titolo.   Il punto di vista di equilibristi curiosi, lettori, redattori, librofili e cittadini, su questi giorni in cui l’austera Torino si ferma e come un grosso animale impagliato comincia il suo maggio del libro, e dei discorsi attorno ai libri. Il punto di vista di ognuno di noi, narrato in maniera consapevole e […]

    0 0

    “Tra il sogno e la veglia risponderò confuso. Giuro che finora non so com’io sia qui venuto.” (Sogno di una notte di mezza estate, William Shakespeare)   Come siamo arrivati qui? Ma soprattutto dove siamo? Non ci stiamo ponendo domande esistenziali, bensì cerchiamo di prepararci al meglio all’appuntamento di sabato 21 giugno 2014. Dove? Alla libreria Borgopò (via Ornato 10, Torino), che aveva già visto la divertente e partecipata conclusione di #candido1libro. Perché? Per la […]

    0 0
  • 06/28/14--00:22: Come (si) legge l’estate?
  • Accadde una notte d’inizio estate…   What? il Tema lib(e)ro When? sabato 21 giugno 2014 Where? alla libreria Borgopò (via Ornato 10, Torino) Why? per la nuova edizione di Letti di notte, l’iniziativa organizzata da Letteratura rinnovabile e che coinvolge librai, editori, autori e soprattutto lettori in tutta Italia. Who? libri ed equiLibri   Qualche pagina sfogliata e declamata la sera del suggestivo solstizio d’estate, al crepuscolo della notte più breve dell’anno. […]

    0 0

    Nichelino, 17 aprile 2015 Blogger! Chi scrive? Oggi equiLibri digitali “on the road”, nella biblioteca civica Giovanni Arpino di Nichelino, con due classi della scuola “J. C. Maxwell”. Nel primo incontro, su scrittura e blog, i ragazzi lavorano duramente e… in un attimo sono on-line. Ecco, di seguito, i due post creati: Per scrivere bisogna avere un obiettivo Avere un obiettivo Per scrivere bisogna avere un obiettivo. Avere un obiettivo vuol […]

    0 0

    In questi anni equiLibri digitali ha maturato dimestichezza con i fili fili da percorrere per andare oltre il già noto fili tesi per mettersi alla prova e collegare mondi fili per cercare uscite e ingressi in un dedalo di sentieri   Ritroviamo queste trame nel lavoro editoriale, negli incontri con le scuole, nei laboratori di scrittura… Proprio da un laboratorio sono spuntati più bandoli (in particolare la pubblicazione di un libro e ora la […]

    0 0

    “La dissolvenza inganna.”             “Sparire è un po’ morire.” Ci siamo! Camminiamo ancora sull’asse d’equiLibrio del multiforme mondo dell’editoria (digitale e non) e tiriamo fili tra scritture e persone, con la stessa cura e follia che hanno caratterizzato questi tre anni di lavori insieme.   Ultimamente il blog è rimasto un po’ incolto [paradosso per un blog intellettuale], ma non si tratta di ruderi di antichità abbandonate, piuttosto innalziamo […]

    L'articolo Facciamo cose, vediamo gente… sembra essere il primo su equiLibri digitali.


    0 0

    “Quando vivi in un luogo a lungo, diventi cieco perché non osservi più nulla. Io viaggio per non diventare cieco.” (Josef Koudelka)   Per mostrare concretamente che abbiamo cercato di essere attenti e attivi anche nel periodo di rado aggiornamento del blog (come sosteniamo nel post precedente), vi proponiamo qualche suggestione (soprattutto fotografica, perché certe situazioni vanno lasciate immaginare, non descritte dettagliatamente) rispetto a una delle ultime iniziative a cui abbiamo […]

    L'articolo Se il teatro viaggia in metro sembra essere il primo su equiLibri digitali.


    0 0
  • 03/17/16--02:25: Il gusto di scrivere
  • Un inusuale laboratorio di scrittura Quattro aperitivi a tema per un originale laboratorio di scrittura, tra modelli e sperimentazioni, approfondimenti e confronti, esercitazioni in gruppo e la stesura di un racconto individuale. Assapora la passione per la scrittura e per i libri in un percorso che farà dialogare le pagine di grandi autori con la tua voglia di scrivere! RICETTA Prendi la tua passione o curiosità per la scrittura e i libri; uniscila ai punti di vista e alle sensibilità di altri partecipanti; aggiungi suggerimenti e […]

    L'articolo Il gusto di scrivere sembra essere il primo su equiLibri digitali.


    0 0

    1. Ricorda sempre chi è l’autore Non dimenticarlo mai: il testo è dell’autore, tu sei al servizio del testo e lavori dietro le quinte. 2. Non pensare di fare un lavoro creativo Anche se a molti piace pensare che lavorare con i libri sia un lavoro creativo, non è così. Sei un operaio dell’industria culturale, anche se pensi di non esserlo. 3. Scordati di santificare le feste Sabati e domeniche saranno giorni lavorativi, per non parlare delle notti. Non sei né un medico né un infermiere, ma le urgenze sono più frequenti in casa editrice che in ospedale. 4. Il

    L'articolo 10 regole per lavorare nell’editoria sembra essere il primo su equiLibri digitali.